Alunni

Yes, I can… spell (2)

Le classi prime e seconde della Scuola Secondaria di 1^grado “Gen. E. Baldassarre” hanno partecipato alla competizione “Sfida all’ultima lettera – Spelling Bee", gara ludico-didattica nella quale si richiedeva a studenti di scuole primarie e secondarie di 1^grado di Bari, della BAT (Barletta-Andria-Trani), di Foggia e di Taranto di computare parole tutte rigorosamente in inglese. A promuovere il tutto, la società Svicam, che si occupa della gestione di centri commerciali. La competizione si è svolta in tre tappe. Sei i vincitori, uno per ogni categoria (dalla seconda elementare alla seconda media) ed in questa prima grande edizione l’alunna Frisari Alessandra di IF si è classificata prima nella sua categoria e seconda “Spelling Bee” regionale nella finalissima che si è tenuta sabato 7 aprile presso il centro commerciale Mongolfiera Santa Caterina di Bari.

Alessandra congratulations on your achievement. Well done, you did it!

 

IMG 20180411 WA0002194

Yes, I can… spell

Le classi prime e seconde della Scuola Secondaria di 1^grado “Gen. E. Baldassarre” hanno partecipato alla competizione “Sfida all’ultima lettera – Spelling Bee", gara ludico-didattica nella quale si richiedeva a studenti di scuole primarie e secondarie di 1^grado di Bari, della BAT (Barletta-Andria-Trani), di Foggia e di Taranto di computare parole tutte rigorosamente in inglese. A promuovere il tutto, la società Svicam che si occupa della gestione di centri commerciali. La competizione si è svolta in tre tappe. Sei i vincitori, uno per ogni categoria (dalla seconda elementare alla seconda media). In questa prima grande edizione l’alunna Frisari Alessandra di IF si è classificata prima nella sua categoria e seconda “Spelling Bee” regionale nella finalissima che si è tenuta sabato 7 aprile presso il centro commerciale Mongolfiera Santa Caterina di Bari.

Alessandra congratulations on your achievement. Well done, you did it!

 

IMG 20180411 WA0002194

Giochi del Mediterraneo a.s.2017/2018

Anche quest’anno possiamo ritenerci soddisfatti per gli esiti dei Giochi del Mediterraneo AIPM.

I nostri ragazzi qualificatesi alla finale di ISTITUTO del 05 dic 2017  

S1 (1^ media) : VITALE Irene (1i), CORALLO Marica (1i), DI MODUGNO Gabriele (1F)

S2 (2^ media) : RICCHIUTI Alessandro (2C), SPANO Luca (2C), MUCIACCIA Tommaso (2L)

S3 (3^ media) : Di NUNNO Matilde (3C), CURCI Francesco (3D), AFSHAN Simone(3L)

mercoledì 21 febbraio 2018 presso la Scuola Secondaria di 1^ grado "De Nittis" di Barletta hanno partecipato alla finale di Area dei Giochi Matematici del Mediterraneo 2017/2018 organizzati dall’AIPM Accademia Italiana per la promozione della matematica.

I nostri studenti finalisti hanno partecipato con entusiasmo e felici di rappresentare la ns scuola. Certamente ognuno di loro desiderava passare in finale:

CURCI FRANCESCO che lo scorso anno, per la categoria S2 aveva ottenuto la medaglia di bronzo, quest’anno si è qualificato per la Finale Nazionale che si terrà a Palermo in aprile per la categoria S3.

RICCHIUTI ALESSANDRO che lo scorso anno, per la categoria S1 aveva ottenuto la medaglia d’argento, anche quest’anno si è qualificato per la categoria S2 con medaglia di argento.

Sono momenti che fanno crescere e istruiscono alla sana competizione.

Come scuola non possiamo che essere soddisfatti di questi risultati, afferma la referente prof.ssa Iolanda Zecchillo.

Un grande “in bocca al lupo” va al nostro Francesco affinché l’ultimo sforzo gli faccia conquistare il premio finale e un ringraziamento di cuore a tutti gli alunni che partecipando si sono messi in gioco; perché la matematica è “un bonus” nel gioco della vita!!!

Progetto Nazionale Campus Sportivi Residenziali

Monitor440

"La meraviglia è il primo passo verso la conoscenza"

La scuola secondaria di primo grado Gen. E. Baldassarre è stata selezionata dal Centro di Geodesia Spaziale dell’Agenzia Spaziale Italiana, Stazione “G. Colombo” di Matera per una visita guidata al Centro. Il 22 Dicembre 2017 le classi 3I e 3L, accompagnate rispettivamente dalle proff.sse Sasso e Verri, Tresca e Zecchillo, hanno effettuato la visita guidata al sito, situato nel territorio della città di Matera.

Tale visita nasce dalla volontà di rendere partecipi gli alunni delle due classi terze dello stato di avanzamento e delle frontiere tecnologico-scientifiche della ricerca italiana nel campo dello Spazio, come spunto di un approfondimento nel loro percorso curriculare sul tema L’infinito: Il tempo del soggetto e dello spazio.

Gli obiettivi che si sono prefissati i docenti accompagnatori sono stati vari: - la sensibilizzazione sulle attività svolte dal Centro, attraverso il confronto tra  formazione teorica e  ricerca, che si inserisce nelle attività di Orientamento per la scelta della scuola secondaria di secondo grado e conseguenziale  Alternanza Scuola Lavoro ai sensi della legge n.107 del 13 luglio 2015; - superare la barriera tra discipline umanistiche e scientifiche, individuando collegamenti fra i vari argomenti di studio come Letteratura e Scienze.

Le classi sono state accolte dalla ricercatrice Dott.ssa Doreen  Hagemeister, che nella prima parte della mattinata ha illustrato ai ragazzi le numerose attività scientifiche del Centro quali l’osservazione della Terra e la geodesia. Le attività di geodesia vengono svolte per l’ASI e includono le operazioni del Very Long Baseline Interferometry (VLBI), un radiotelescopio utilizzato per misure geodetiche tramite l’osservazione di sorgenti remote quali i Quasar; del Matera Laser Ranging Observatory (MLRO), utilizzato per determinare le orbite esatte di satelliti artificiali e ricavare misure geodetiche ad alta precisione; dell’Italian GPS Fiducial Network (IGFN), una rete di stazioni GPS permanenti costituita nel 1995 per migliorare la fruibilità del dato GPS sul territorio nazionale. Con il telescopio ottico installato presso il Centro di Geodesia viene studiata, inoltre, la gravità terrestre e si osservano i movimenti delle placche tettoniche.

Successivamente la ricercatrice ha mostrato agli alunni le attrezzature scientifiche in dotazione quali il laboratorio astronomico e il telescopio laser. 

Gli alunni si sono mostrati molto interessati alle attività del Centro, intervenendo spesso alle sollecitazioni della dottoressa che ha saputo spiegare con un linguaggio adatto all’età dei nostri alunni concetti complessi. Possiamo così affermare che la meraviglia è stato il leitmotiv della mattinata trascorsa insieme   all’esperto del Centro, tanto da condividere appieno quanto affermato da Aristotele che "La meraviglia è il primo passo verso la conoscenza".

IMG 20171222 121521 1

Continua...

Ritmi e Note del Natale - Concerto 2017

Meraviglioso, emozionante, intenso!

Difficile descrivere a parole l’incanto e lo splendore degli spettacoli di Natale che i docenti di musica della scuola secondaria di primo grado “Gen. E. Baldassarre”, in collaborazione con le maestre e con le Dirigenti delle scuole primarie Petronelli, Beltrani e De Amicis, hanno messo in scena nella Chiesa di San Domenico: le voci vibranti degli alunni, il fascino delle loro mani diligenti e rigorose sugli strumenti, l’armonia di un impegno condiviso di docenti e allievi in vista di un obiettivo comune.

La prof.ssa Marilena Gaudio ha presentato in modo coinvolgente la manifestazione e preparato il coro con la prof.ssa Elisabetta Spadavecchia, le professoresse Emilia Baldassarre e Giulia Marzano hanno curato le sezioni dei fiati supportando ed armonizzando l’incredibile lavoro di squadra, il prof. Alessandro Giusto ha guidato l’orchestra con passione curandone arrangiamenti, elaborazioni e composizioni strumentali; il tutto è stato possibile grazie alla sensibilità nei confronti della musica della Dirigente prof.ssa Gabriella Catacchio.

IMG 20171222 WA0001

RITMI E NOTE DEL NATALE - HD - 19/20 Dicembre 2017

Continua...